Trend 2019: ecosostenibilità e personalizzazione

cresce sempre più l'attenzione verso l'ambiente e l'unicità.

Quale packaging scegliere per proteggere il nostro pianeta e andare incontro alle aspettative del mercato? 

...il vetro naturalmente!

Materia prima sostenibile per eccellenza, il vetro è un materiale solido e consistente, spesso associato all’eleganza e alla raffinatezza.  Può presentarsi trasparente per riflettere in maniera immediata la qualità del prodotto in esso contenuto, oppure scuro per preservarlo e proteggerlo. 

Il vetro cavo riesce ad esaltare le proprietà del prodotto contenuto e le sue fragranze senza alterarle.

Oltre l'ecosostenibilità, il vetro è una materia prima plasmabile a proprio piacimento con la possibilità di creare infinite forme, e arriviamo dunque al secondo trend del 2019: la personalizzazione.

Il packaging personalizzato per comunicare l'identità aziendale

Packaging e imballaggi sono un veicolo di informazioni sul prodotto e sull’azienda stessa: per questo vengono impiegati come strumento di marketing. Lo scopo del packaging, va al di là dell’informare il potenziale consumatore circa le caratteristiche del prodotto, abbracciando un più ampio ventaglio di significati collegati ai valori del brand.

Avendone compreso l’importanza, sempre più aziende creano packaging personalizzati, in linea con l’immagine del brand. 

In categorie merceologiche che propongono prodotti sempre più simili, a fare la differenza nella fase di vendita potrebbe essere proprio il packaging, per cui via libera a finiture, forme e testi in grado di comunicare l'identità aziendale e favorire l'associazione tra prodotto e produttore.

In questo modo il prodotto diventa unico, differente dalla concorrenza e facilmente individuabile.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

Annulla commento