BAG-IN-BOX? ...PERCHE’ NO!

 

Un sistema amico dell’ambiente

Dal mercato arriva sempre di più la richiesta di un metodo di imballaggio che sia economico, ma soprattutto ecologico; un sistema che non determini lo spreco di risorse non rinnovabili.

Il sistema Bag-in-Box rappresenta un passo significativo nella giusta direzione. Riduce lo spreco, utilizzando meno materia prima, inoltre è più semplice ed economico da trasportare dei contenitori tradizionali.

Il Bag-in-Box fa risparmiare e contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente, perchè è completamente riciclabile.

Il Bag-in-Box occupa meno spazio, un vantaggio notevole sia per il trasporto sia per lo stoccaggio, visto che il contenitore può essere fornito appiattito e dopo l‘utilizzo il volume da gettare via è minimo.

Il sistema Bag-in-Box è basato su un principio molto semplice: il contenitore esterno assicura la sicurezza nel trasporto e nello stoccaggio del prodotto; il sacco interno protegge e conserva il contenuto. In poche parole un sistema di chiusura ideale per quanto riguarda la conservazione.

Altro punto a favore, probabilmente il maggiore, è che nel Bag-in-Box il sistema di mescita previene l’iperossidazione, attraverso il sistema del rubinetto esterno e del sacco interno, mantenendo inalterate nel tempo le qualità organolettiche dei prodotti contenuti.

Ancora, il Bag-in-Box è considerato un formato molto interessante anche per altre sue caratteristiche: una su tutti, la libertà di consumo, intesa come possibilità di conservare il prodotto a lungo senza che si deteriori e la possibilità di utilizzarlo in situazioni conviviali.

Ci siamo abituati al tappo in silicone. Abbiamo accettato il tappo a vite. Perché non provare il Bag-in-Box?